Home

About

I was born in Rome in 1984 and my passion for photography didn’t start until I began my professional career in the movie industry, which currently constitutes my main job and field of work as an assistant director. Foto-Bio-piccolaThrough the years I have always strived to find more and more time to deepen and refine this interest, a choice that ultimately lead to obtaining a diploma from the Roman School of Photography in 2011.
The uncannily perturbing, the unexpected and beauty have always been recurring obsessive motifs in my life, and photography has given me a medium to express my aesthetic pleasure visually.
What triggered my passion and prompted me to turn these intuitions and impressions into images was in fact the encounter with cinema. It was on set, in fact, that I became more aware of various aesthetic elements, learning how much light affects an atmosphere or the meaning of a particular scene.
Photography for me is a way of communicating, before a passion, it’s a way to show others where I see something unexpected or beautiful, it’s the restless anxiety of finding out what makes or doesn’t make my point of view original. Taking pictures is a constant challenge, it’s the uninterrupted research of something that I feel deserves to be told and it’s finding ways to achieve that taking unusual approaches.
I’m always open to criticism and any kind of feedback, but I don’t like to talk too much about my photos. I see photography as a purely visual art and I believe that words whether as a mission statement, a caption or even a title, often become an expository tool that overshadow the image, and change its essence.
Here are some of my personal works alongside projects that were commissioned to me. I enjoy tackling the different client’s needs in the best way possible, trying always to make their photos special, adding a personal touch. I hope the selection on this website will make you consider me for one of your projects.

To me taking pictures is a bit like fishing. It’s not easy to catch something savory in the rippling waters, and the best time to do it is usually at dawn or sunset. It’s a solitary job, any companion will only delay the catch or distract you. And it’s right when someone tells you “good luck” that you know you really won’t get anything. Yet, if you persevere, you wait patiently for an unforeseen movement, sooner or later something will rise to the bait…

Albert Zuckerman

———————————————————————————————

Sono nato a Roma nel 1984 e mi sono appassionato alla fotografia dopo aver comnciato a lavorare nel cinema, attività che al momento rappresenta la mia occupazione principale. Negli anni ho cercato di trovare sempre più tempo per approfondire e coltivare questo interesse, riuscendo nel 2011 a diplomarmi presso la Scuola Romana di Fotografia.
Il perturbante, l’insolito e la bellezza sono sempre stati un’ossessione ricorrente nella mia vita, e la fotografia mi ha fornito un mezzo per esprimere visivamente questo piacere estetico. Ad appassionarmi e a spingermi a trasformare in immagini queste suggestioni è stato proprio il contatto con il cinema. E’ sul set infatti che ho potuto imparare quanto l’uso della luce possa incidere sulle atmosfere e sui significati di un una determinata scena.
La fotografia per me è un mezzo di espressione prima che una passione, è un modo per mostrare agli altri dov’è che vedo qualcosa d’insolito o bello, è l’ansia di sapere se nel mio punto di vista ci sia qualcosa di originale o no. Scattare è una sfida costante, è la ricerca incessante di qualcosa che per me valga la pena raccontare, ed è l’ingegnarsi per riuscire a farlo nel modo meno scontato.
Sono sempre aperto alle critiche e ai giudizi più diversi, ma non amo parlare delle mie foto. Concepisco la fotografia come un’arte puramente visiva e credo che le parole, che siano una descrizione d’intenti, una didascalia, o anche un titolo, svolgano sempre un lavoro didascalico che si somma all’immagine, snaturandola.
Ai miei lavori personali ne affianco altri su commissione. Mi piace confrontarmi con i diversi clienti per poterne soddisfare al meglio le esigenze, cercando sempre di rendere speciali le loro foto con un punto di vista personale. Spero che la selezione scelta in questo sito riesca a farmi considerare per i vostri progetti.

Penso che fotografare sia un po’ come andare a pesca. Non è facile tirar fuori qualcosa di buono dall’oceano della vita, ma gli orari migliori per farlo in genere sono l’alba e il tramonto. E’ un lavoro solitario, e conterà poco il valore della tua attrezzatura. Se qualcuno poi ti dirà “buona fortuna” prima di iniziare, è sicuro che non combinerai nulla di buono. Tuttavia se si è muniti di una buona dose di perseveranza e pazienza, prima o poi qualcosa abboccherà…”.

Albert Zuckerman

Contact

Lets Get in Touch

Contact me for any information, estimated quotes for works on commission
and pricing details for printed photos.

Scrivimi per informazioni, preventivi per servizi fotografici, book,
scatti pubblicitari per aziende e vendita stampe.

Contacts

mail: albertzuckerman@gmail.com
mobile: +39-3397475367